Visualizzazione di 4 risultati



Tipetti in Vetro di Murano

Il tipetto è una delle creazioni artistiche veneziane più famosa al mondo. Si dice che la sua fortuna si debba anche alla regina Caterina de’ Medici, moglie del re di Francia, che introdusse a corte i più bei tipetti veneziani del XVI secolo.

Il tipetto nasceva come calice per le libagioni, ma oggi questo elegante e prezioso oggetto ha subito una metamorfosi.

Il pregiato vetro di Murano, le delicate e fini decorazioni in foglia d’oro, il grande valore storico e artistico che avvolge queste creazioni non le rende più adatte ad un uso alimentare ma solo ed esclusivamente come oggetti d’arredamento.

I tipetti di VDA Borella hanno un’ulteriore decorazione, la composizione di rose stabilizzate: le bellissime rose che non sfioriscono mai ed esaltano il valore dell’intera opera.

A una lavorazione artistica senza eguali, frutto della sapiente ed antica arte vetraria veneziana, si unisce il talento di chi, con l’oro e con le rose stabilizzate, trasforma un incantevole artefatto in un capolavoro.

Maestri nell’arte floreale da oltre vent’anni, gli artigiani di VdABorella scelgono accuratamente ogni rosa per creare una composizione dalla bellezza immortale.

Le rose di VDA Borella possiedono il dono di conservare per molti anni l’aspetto di un fiore appena colto, grazie alla stabilizzazione, che impedisce ai petali di perdere la loro bellezza.

L’incanto delle rose stabilizzate si unisce alla leggendaria arte vetraria di Murano nel dare vita a creazioni uniche fatte di piccole attenzioni, di dettagli e sensazioni che si trasformano in emozioni indelebili: autentiche opere d’arteche emozionano dal 1992.